Idee per pettinature glam sotto la pioggia

Hairstyle anti-pioggia: come pettinarsi quando fuori piove

Di Greta Spadaccini -

I capelli con la pioggia, si sa, danno il peggio di sé. Soprattutto i capelli crespi e fini hanno un rapporto problematico con umidità e pioggia, diventando ingestibili, spenti e opachi. Eppure ci sono dei piccoli trucchi che puoi utilizzare per avere sempre una chioma al top, anche con la pioggia. Quali? Basta scegliere le pettinature giuste! Continua a leggere e scoprirai cinque acconciature anti-pioggia perfette per sfoggiare un look favoloso anche sotto l'ombrello.

Le 5 acconciature anti-pioggia

I raccolti e il messy style sono senza dubbio due degli espedienti migliori in questi casi, come anche i capelli wavy, che rappresentano un ottimo modo per contenere al massimo i danni di pioggia e umidità e sfoggiare un hairstyle perfetto.

1. LA CODA DI CAVALLO

Una delle scelte più pratiche e comode è senza dubbio la coda di cavallo. Semplicissima da realizzare, questo tipo di raccolto è perfetto per i casi di emergenza dell'ultimo minuto. Alta o bassa, più tirata o allentata in versione messy, la coda di cavallo è un'ottima alleata per combattere le tristi e grigie giornate di pioggia.

2. LA TRECCIA

I capelli raccolti restano sempre la via più facile e immediata per contrastare l'effetto crespo dato dalla pioggia. Perché non optare ad esempio per una treccia, classica o anche laterale, o puntare su un effetto volutamente spettinato per dare un tocco chic e trendy?

3. LO CHIGNON

Esattamente come la coda, anche lo chignon è una (pratica) soluzione da ultimo minuto, semplice e veloce. Meglio se un po' spettinato, così da evitare che le imperfezioni per gli effetti della pioggia possano notarsi. Se avete una riunione importante e dovete apparire perfette, potete anche scegliere un bun perfetto, più chic e bon ton, che reggerà comunque ai danni dell'umidità.

4. CAPELLI WAVY

Inutile negarlo: i capelli wavy sono un vero scudo per mascherare gli effetti della pioggia sulle chiome. Un'ondulatura realizzata con un po' di mousse rappresenta infatti lo styling perfetto, mentre i capelli lisci, per quanto bellissimi, sono i più esposti al rischio crespo della pioggia. Se avete chiome lisce e volete ottenere un effetto ondulato in modo rapido e naturale, potete addormentarvi con una treccia stretta, così da avere un mosso perfetto e volutamente messy al risveglio.

5. CAPELLI EFFETTO BAGNATO

Avete letto bene: uno dei modi migliori per prendere la pioggia in contropiede è sfoggiare un hairstyle effetto wet. Vi basterà solo un po' di gel da applicare sulla chioma et voilà, il gioco è fatto. Potete lasciarli sciolti oppure fare un raccolto basso.

Pronti ad affrontare le giornate di pioggia?

Vedere di più :Hairstyle-Personaggi-Ispirazioni-Look dei vip

Ispirazioni
Silk & Gloss Mousse Fissante Studio Line
Silk & Gloss Mousse Fissante Studio Line
Laque elnett satin fixation forte
Laque elnett satin fixation forte
Indestructible Gel Estremo Effetto Bagnato Studio Line
Indestructible Gel Estremo Effetto Bagnato Studio Line
CREMA-RICCI DISCIPLINANTE ELVIVE OLIO STRAORDINARIO RICCI SUBLIMI
CREMA-RICCI DISCIPLINANTE ELVIVE OLIO STRAORDINARIO RICCI SUBLIMI
  1. Ti POTREBBE
    INTERESSARE